Alla scoperta di... Ambiente, energia e vita

Descrizione: 
A partire dai contenuti previsti nel curricolo disciplinare, gli alunni realizzeranno attività di osservazione, misurazione, rielaborazione di dati, formulazione di ipotesi, predisposizione di esperimenti negli ambiti legati alle trasformazioni dell'ambiente intorno a loro (composizione del suolo,muffe, funghi, batteri), alle energie rinnovabili (acqua, luce solare, forza eolica) e ai problemi del riciclo. delle attività realizzate si proporrà una mostra aperta al territorio ed una rielaborazione scritta in modo da documentare e rendere riproducibile l'esperienza, sia alle classi successive della scuola, sia ad un più ampio pubblico. si intende inoltre realizzare con i ragazzi più grandi, un'azione positiva di tutela del patrimonio del territorio dal punto di vita ambientale. --- scuole dell'istituto comprensivo don milani di paesana, territorio dell'alta valle po per le attività di ricerca ed osservazione, comuni di paesana, crissolo,ostana, martiniana po.
Motivazione: 
Il progetto si propone di realizzare percorsi sperimentali di scoperta dell'ambiente che circonda la scuola, adattando i contenuti e le modalità di ricerca all'età degli alunni. Infatti, le scelte formative che caratterizzano il pof, sono comuni a tutti e tre gli ordini di scuola (infanzia, primaria e secondaria di primo grado) dell'istituto comprensivo. La scelta di focalizzare sull'ambito scientifico viene coerentemente portata avanti a partire dall'a.s. 2008-09 e per tutto il 2009-10 con eventuali sviluppi da deliberare circa l'anno scolastico ancora successivo, al fine di permettere una esplorazione a 360 gradi che coinvolga tutti gli argomenti previsti nel curricolo di scienze, con gli opportuni risvolti matematici per quanto riguarda misurazioni, valutazioni, osservazioni, elaborazione di dati e convalida di ipotesi. Inoltre l'ambito scientifico è stato scelto anche per la realizzazione di un progetto in rete con altre scuole europee.
Risultati attesi: 
Alunni: conoscere il proprio habitat, saper osservare in modo scientifico il mondo che ci circonda, saper raccogliere dati in modo sistematico e formulare ipotesi. Realizzare semplici procedure sperimentali. Saper comunicare le proprie osservazioni e conclusioni.riflettere sulla necessità di utilizzare fonti di energia rinnovabili e sul loro impatto ambientale. Utilizzare le lingue straniere apprese a scuola, al fine di comunicare con alunni di altre nazionalità sia la bellezza sia le peculiarità del proprio territorio. Scuola: realizzare interventi coordinati fra i docenti, in modo da garantire continuità e coerenza all'insegnamento nelle diverse discipline tramite un filo conduttore, realizzare il pof, migliorare la comunicazione con le famiglie presentando i lavori svolti. Contesto: sollecitare nelle famiglie una riflessione sul patrimonio costituito dal territorio, sull'impiego delle fonti di energia rinnovabili e coinvolgimento nelle iniziative pubbliche. elementi di innovazione - il coinvolgimento diretto degli alunni in attività anche molto pratiche, che permettano di avvicinarli al sapere scientifico in modo dapprima ludico e poi via via più sistematico. Avvicinamento ad attività scientifiche puntando sulla motivazione degli alunni e sulla dimensione della scoperta del territorio che li circonda. Attivazione di processi di comunicazione all'esterno delle proprie conclusioni, anche con strumenti informatici. Collaborazione con l'alliance française per la realizzazione di lezioni secondo il metodo clil per l'apprendimento delle lingue straniere, con docenti di madrelingua e scambio con le altre scuole della rete mediante strumenti informatici. Collaborazione con le famiglie e coinvolgimento delle stesse nei momenti di informazione/formazione sulle energie rinnovabili. Proposte che coinvolgano il territorio.
Numero pratica: 
2009-1089
Denominazione Sociale: 
ISTITUTO COMPRENSIVO DON LORENZO MILANI
Anno del bando: 
2009
Località: 
Paesana
Importo totale: 
€ 16.500,00
Importo deliberato: 
€ 9.500,00
Tipologia: 
Progetti Formativi
Ambito discilplinare: 
AMBIENTALE
TERRITORIALE
AGRARIO
AMBIENTALE
Data inizio: 
Martedì, 1 Settembre, 2009
Data Fine: 
Venerdì, 27 Agosto, 2010
Stato: 
Chiuso