Centro didattico per l'insegnamento delle lingue

Descrizione: 
Attività per studenti: -attività relative allo studio/apprendimento della lingua e civiltà del paese straniero della l2 attraverso l’uso delle nuove tecnologie -attività autonoma di ascolto/comprensione da parte degli studenti -attività per tutte le classi per esami delle certificazioni -seminari monografici di approfondimento su argomenti specifici all’interno dei corsi per le eccellenze -attività aggiuntive pomeridiane per dsa -uso di internet per creare gruppi di discussione tra ragazzi appartenenti alle scuole della rete attività previste per insegnanti: -formazione sull’utilizzo delle più recenti tipologie di laboratori linguistici -formazione specifica sulle nuove tecnologie applicate alla didattica anche per dsa -formazione da parte degli insegnanti nei confronti dei colleghi di dipartimento o di area affine o cointeressati alle problematiche (dsa e/o stranieri con italiano come l2) -uso di internet per la creazione di gruppi di discussione --- dal momento che il progetto coinvolge quattro istituti, la formazione avverrà nei locali delle scuole che avranno la maggior partecipazione di docenti (per ottimizzare al massimo i costi)
Motivazione: 
Analizzando l’attuale situazione degli istituti coinvolti nel progetto, si evince che purtroppo le scuole non hanno a disposizione attrezzature e software all’altezza di insegnare le lingue straniere con metodi più vicini ai ragazzi di oggi ed alle nuove metodologie di laboratorio, e nello stesso tempo, gli insegnanti necessitano di un aggiornamento della loro formazione per tenere conto delle nuove richieste che la riforma scolastica prevede. L’uso dei laboratori consente di sperimentare nuovi metodi didattici come il delphi o i discussion forums con cui è possibile affrontare problematiche culturali diverse in ambienti e luoghi diversi e trovare soluzioni condivise insieme.
Risultati attesi: 
Gli obiettivi fondamentali che il progetto persegue sono: - migliorare nei ragazzi la conoscenza della l2 (francese , inglese, tedesco, spagnolo o italiano per gli alunni stranieri). - incrementare le attività didattiche di tipo laboratoriale. - acquisire specifiche competenze linguistiche che qualifichino maggiormente gli studenti permettendo loro di partecipare a corsi di preparazione agli esami delle certificazioni internazionali: d.e.le(per lo spagnolo) pet e first (per l’inglese) fit2 e zd (per il tedesco) delf (per il francese). - favorire lo sviluppo delle eccellenze nell’ambito delle lingue - favorire l’uso del centro didattico ai dsa - favorire la conoscenza di altre culture - supportare la preparazione tecnica dei docenti attraverso l’organizzazione di specifici corsi di formazione. elementi di innovazione - i principali elementi di innovazione sulla metodologia didattica sono: - la possibilità di applicare pratiche application based - una metodologia di lavoro platform indipendent - l'approfondimento delle recenti acquisizioni delle scienze cognitive - lo sviluppo nel discente della modalità di imparare ad imparare appresa in laboratorio anche con utilizzo integrato di diverse applicazioni disponibili in rete e in modalità stand-alone. - la discussione di case studies tagliati sui fabbisogni dei discenti che permetteranno di realizzare moduli didattici che sfruttano il principio di language learning attraverso l'uso del pensiero laterale
Numero pratica: 
2012-1176
Denominazione Sociale: 
LICEO SCIENTIFICO CLASSICO E LINGUISTICO GIOLITTI - GANDINO
Anno del bando: 
2012
Località: 
Bra
Importo totale: 
€ 43.900,00
Importo deliberato: 
€ 77.510,00
Tipologia: 
Progetti Formativi
Ambito discilplinare: 
LINGUE STRANIERE
LINGUA INGLESE
Data inizio: 
Lunedì, 3 Settembre, 2012
Data Fine: 
Domenica, 31 Agosto, 2014
Stato: 
In Corso
Scuole nella rete: 
ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE L. EINAUDI
LICEO LINGUISTICO E DELLE SCIENZE UMANE L. DA VINCI
ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE P. CILLARIO - FERRERO