'Come galileo'

Descrizione: 
Contenuto l’ambiente e i suoi elementi.la rappresentazione nello spazio. dal libro della natura scritto in lingua matematica i cui caratteri sono triangoli, cerchi, e altre figure geometriche è promosso anche l’app.to della geometria cl. 35 att.tà 1commissione studio-azione-ricerca ins.ti interni formazione gemellaggio scuola francese visite lab.macchine matematiche e sul territorio att.tà sperimentali anche con esperti coltiv. Orti adoz.aree verdi vendita di prodotti scuola aperta documentazione metodologia scuola è lab.di ricerca azione per scoprire,rielaborare i saperi, interconettendoli:esp.diretta in interazione anche con peer-education-apprend cooperativo,interdisciplinarità, problem posing,solving osservazione,descrizione,misurazione, rappres.plastica della realtà, applicazione modelli. Il docente formato progetta percorsi arricchiti da idee degli allievi dei quali si valorizzano pensieri divergenti, capacità di intuire, inventare anche con strategie ludiche --- aule laboratoriali, territorio come laboratorio potenziale d'apprendimento, sedi di corsi, scuola di brignoles
Motivazione: 
Da analisi bisogni e in continuità di azione emerge:necessità di didattica scientifica innovativa e con esperienze davvero significative per sviluppo compet cognitive e per imparare a navigare tra i saperi-nostre criticità invalsi riguardano item spazio-figure-matematical e scientific literacy sono ambiti transdisciplinari(usare conosc. Matematiche in vari contesti per capire e rapportarsi con il mondo della natura, problematizzando)- per ridurre criticità matematico-scientifiche urge riprogrammare interventi per l’essenzialità dei saperi,attuare innovazioni,far circolare e acquisire esperienze anche europee.per identità di circolo è utile un progetto unitario di esperienze pregresse,ricerca,collaborazioni interne/esterne e proseguire azioni intraprese:ricerca-azione,formazione,didat.laborat,formalizzazione di scambi con realtà europee,avvalendosi della possibilità rimessa ad auton.dell’istit. Scol- sino al 20% di quota curr.per una progettazione rispondente alle esigenze
Risultati attesi: 
Obiettivi:capacità progettuali, operative, manuali e di:osservare,interrogare, indagare la realtà, problematizzare, riflettere, discutere, argomentare, pensare,agire geometricamente,cooperare per ob.vo comune- comprendere causa-effetto di eventi- ed. Alimentare,ambientale,a solidarietà risul.ti attesi alunni aumento di:apprendimento in scienze,geometria 50/55% e 40-45% per alunni in difficoltà-motivazione,interesse in mat.scientifiche-abilità sociali-transfert-autovalutazione docenti più formati 70%,maggior circolazione di informazioni, didat. Laboratoriale e applicativa come metodologia, riprogettazione- più competenze su nuove tecnologie e strumentazioni e potenziarne le modalità di utilizzo elementi di innovazione - a scuola spesso si fatica a lasciar spazio a esperienza, interazioni cognitive e sociali, interiorizzazione, ricerca vera di motivazione ad apprendere:spesso prevale l’ansia del contenuto.stimolo innovativo è già la volontà di mettersi in gioco per crescere professionalmente e attuare nuovi percorsi.come emerso dalle possibilità offerte dal progetto finanziatoci precedentemente, la scelta di un progetto unitario che fissa tempi, modalità, spazi, strumenti, risorse, valutazione di processi è stimolo per innovazioni, sperimentando. La novità metodologica della nostra proposta, si concretizza in: confronti e lavori di gruppo sulla medesima tematica tra docenti di realtà scolastiche diverse(rete avimes) e tra realtà territoriali europee (francia)-utilizzo di laboratori per didattica sperimentale e applicativa adeguatamente attrezzati-nuova azione didattica:più esperienza, operatività per un concreto passaggio dal trasmesso all’ agito-peer-education-abitudine a documentare e divulgare
Numero pratica: 
2010-1281
Denominazione Sociale: 
DIREZIONE DIDATTICA 2° CIRCOLO DI MONDOVI'
Anno del bando: 
2010
Località: 
Mondovì
Importo totale: 
€ 25.130,60
Importo deliberato: 
€ 20.000,00
Tipologia: 
Progetti Formativi
Ambito discilplinare: 
MATEMATICO
MATEMATICA
Data inizio: 
Giovedì, 28 Ottobre, 2010
Data Fine: 
Venerdì, 8 Giugno, 2012
Stato: 
In Corso