Gaia fattoria

Descrizione: 
Il progetto vorrebbe affrontare la preparazione di libretti didattici su temi scientifici, e di un sito internet, legati all’agricoltura e all’interazione di questa con l’ambiente naturale, basandosi sulla visita ad aziende agricole locali che svolgono un’attività sul modello della sostenibilità ambientale. I temi scientifici sono 3, uno sull’agricoltura sostenibile, uno sull’importanza della biodiversità animale e vegetale e uno sul percorso del cibo, dalla natura al piatto. il libretto sarebbe costituito da una parte di testo e da una parte illustrata elaborata dagli insegnanti e dagli alunni, confermando e visualizzando gli argomenti nelle aziende agricole selezionate. Il sito vorrebbe raggruppare e divulgare il progetto nella sua totalità. --- bene vagienna- sant'albano stura- trinità- cherasco- salmour- fossano.
Motivazione: 
La situazione di partenza che ha ispirato il progetto è la forte presenza agricola della nostra provincia basata principalmente sulla produzione intensiva con un’attenzione all’ambiente, agli animali e allo sviluppo sostenibile ancora piuttosto limitata. si considera, quindi, utile promuovere una nuova visione dell’agricoltura, della campagna e dell’ambiente in generale, approfondendo con gli alunni tematiche scientifiche di grande attualità e valorizzare ai loro occhi le realtà agricole locali che hanno un approccio innovativo e sono attente al rispetto e alla salvaguardia delle risorse per le future generazioni che loro, appunto, rappresentano.
Risultati attesi: 
- far conoscere l'ambiente naturale e rurale che ci circonda - sensibilizzare al rispetto dell'ambiente da considerare come una grande risorsa - promuovere il consumo locale - insegnare l'educazione alimentare - conoscere le tecniche agroalimentari innovative - promuovere l'attività agricola come professione. i risultati attesi nel breve periodo sono rappresentati dalla conoscenza di realtà agricole produttive del loro territorio, dall'osservazione diretta e guidata della natura e della campagna che li circonda, dal miglioramento delle loro conoscenze informatiche oltre ad un esempio positivo di utilizzo della rete internet. elementi di innovazione - questo progetto aiuta a sviluppare metodologie didattiche di grande interesse che pongono al centro l’alunno nel suo contesto, valorizzano il saper fare e non solo il conoscere, grazie ad attività pratiche e alla visualizzazione sul campo, a percorsi e a metodologie alternative alla lezione frontale. considerando che molti degli alunni dell’istituto comprensivo di benevagienna provengono da famiglie direttamente o indirettamente coinvolte nella realtà agricola della provincia, sede dell’associazione internazionale slow food, il progetto si inserisce pienamente in una visione attuale, moderna e complessa di una realtà che deve tener conto di nuove esigenze, nuovi rapporti e nuove tecnologie. il progetto si propone, inoltre, di creare una relazione interattiva con il territorio, di promuovere il consumo locale oltre che il turismo rurale e di rendere l’alunno e le famiglie dei consumatori consapevoli.
Numero pratica: 
2009-1065
Denominazione Sociale: 
ISTITUTO COMPRENSIVO DI BENE VAGIENNA
Anno del bando: 
2009
Località: 
Bene Vagienna
Importo totale: 
€ 27.500,00
Importo deliberato: 
€ 20.000,00
Tipologia: 
Progetti Formativi
Ambito discilplinare: 
AMBIENTALE
TERRITORIALE
AGRARIO
AMBIENTALE
Data inizio: 
Lunedì, 5 Ottobre, 2009
Data Fine: 
Sabato, 28 Maggio, 2011
Stato: 
Chiuso