Innovazione tecnologica e didattica nel settore meccanico

Descrizione: 
Attualmente il centro di dronero dispone di un laboratorio di meccanica dotato di macchine utensili tradizionali (fresatrici e torni). Tali strumenti consentono agli allievi di acquisire le competenze di base utili e indispensabili per lo sviluppo di una figura professionale completa ma che oggi hanno bisogno di essere integrate con le nuove conoscenze richieste dall’innovazione tecnologica presente ed utilizzata nelle aziende del territorio. Il progetto prevede l’innovazione tecnologica del laboratorio consistente nell’introduzione di un tornio a controllo numerico con software di programmazione a bordo macchina. Al fine di supportare il docente nell’utilizzo di una didattica che coinvolga attivamente l’allievo, è prevista inoltre l’installazione sui pc del laboratorio di informatica di un software di simulazione che consentirà di realizzare il programma per il tornio, simularne virtualmente l’esecuzione e procedere al successivo trasferimento sul tornio a controllo numerico. --- il progetto di rinnovamento del laboratorio di meccanica verrà realizzato presso il centro di dronero in via meucci 2 che sarà anche sede degli interventi di formazione previsti dal progetto
Motivazione: 
Il settore meccanico, in questi anni, è stato investito da una forte innovazione tecnologica che ha richiesto alle aziende del comparto un notevole sforzo sia in termini di adeguamento delle attrezzature che in termini di formazione delle risorse umane finalizzata all’utilizzo delle nuove tecnologie. l’afp collabora in modo continuativo con le aziende del settore meccanico del territorio fornendo loro personale qualificato in uscita dai percorsi triennali, organizzando stage e tirocini a completamento dell’iter formativo e realizzando interventi di formazione continua rivolti al personale occupato nell’impresa. la scelta di afp di investire sull’aggiornamento del laboratorio di meccanica con l’introduzione di un tornio a controllo numerico trova fondamento nella costante attenzione di afp a garantire ai propri allievi l’acquisizione di competenze professionali spendibili e richieste dal tessuto produttivo e professionale del territorio.
Risultati attesi: 
Il progetto si pone l’obiettivo di supportare l’innovazione tecnologica del laboratorio di meccanica che prevede l’introduzione di un tornio a controllo numerico, con una metodologia didattica che favorisca la partecipazione attiva degli studenti. l’obiettivo è quello di valorizzare il ruolo del docente quale promotore di occasioni di apprendimento, di sostegno e di accompagnamento finalizzato al raggiungimento del pieno coinvolgimento e alla piena autonomia dell’allievo. la formazione dei docenti si pone due obiettivi fondamentali: - formazione di tutti i docenti del centro di dronero operanti sui corsi dell’obbligo di istruzione su una metodologia didattica basata sull’apprendimento cooperativo che, valorizzando le intelligenze multiple nei gruppi di lavoro, favorisca la partecipazione attiva degli allievi. - formazione dei docenti del settore meccanico del centro di dronero finalizzata all’utilizzo del tornio a cnc e del relativo software di simulazione
Numero pratica: 
2013-1248
Denominazione Sociale: 
AZIENDA FORMAZIONE PROFESSIONALE A.F.P. SCARL
Anno del bando: 
2013
Località: 
Dronero
Importo totale: 
€ 65.000,00
Importo deliberato: 
€ 47.923,78
Tipologia: 
Laboratori
Ambito discilplinare: 
TECNICO
MECCANICA
Data inizio: 
Lunedì, 2 Settembre, 2013
Data Fine: 
Lunedì, 30 Giugno, 2014
Stato: 
In Corso