Laboratorio di fisica ambientale

Descrizione: 
Il progetto prevede la realizzazione di un nuovo laboratorio di fisica da denominarsi laboratorio di fisica ambientale per via della strumentazione specifica dedicata alla misura delle grandezze ambientali legate alle varie problematiche ambientali, con la caratteristica di prevedere tutti i sensori dotati di sistema per l'acquisizione dei dati e la relativa gestione ed elaborazione mediante pc. Il laboratorio sarà posizionato nell'attuale sotto-tetto, localizzazione che prevede un facile accesso al terrazzo per le misure ambientali, per la centralina meteo prevista nell'installazione e in prossimità della specola.l'attuale aula così com'è si presenta troppo piccola per ospitare un nuovo laboratorio e necessita di lavori di ristrutturazione per essere ampliata, da parte della amministrazione provinciale. Il laboratorio prevede la realizzazione di 6 postazioni di lavoro. --- il laboratorio sarà posizionato nell'attuale sotto-tetto, localizzazione che prevede un facile accesso al terrazzo per le misure ambientali.
Motivazione: 
I cambiamenti determinati dal riordino della scuola secondaria di 2° grado,nello specifico per i licei scientifici, sono considerevoli rispetto all' assetto consolidato negli anni,questo liceo coglie l'opportunità dell'innovazione per ripensare alla didattica che dovrà avere l'obiettivo di far acquisire le competenze agli studenti.le indicazioni nazionali per i licei lasciano alla scuola una certa libertà di progettazione didattica per quanto riguarda i contenuti, strategie e priorità, ma individuano chiaramente gli obiettivi che gli allievi devono raggiungere alla fine del percorso liceale.il nuovo quadro orario, vede la fisica presente sin dal primo anno e le indicazioni nazionali invitano all'utilizzo di metodologie didattiche di tipo laboratoriale ed esperienziale. Nei prossimi anni il liceo peano ,pertanto, dovrà dare la possibilità a tutti gli studenti di assicurare l'accesso al laboratorio di fisica. Attualmente nella scuola è funzionante un solo laboratorio di fisica.
Risultati attesi: 
Si prevede di organizzare un corso di formazione docenti suddiviso in tre parti: modulo 1 : n° 20 ore di formazione in riferimento ai contenuti specifici della fisica applicata ai problemi ambientali, suddivise in 4 ore per ciascuno dei 5 argomenti in cui è strutturato la didattica del laboratorio di fisica ambientale modulo 2: n° 9 ore di formazione sull'utilizzo del laboratorio on-line, in tre lezioni da tre ore ciascuna in cui vengono presentate le esercitazioni effettuabili con la strumentazione a disposizione. modulo 3: n° 6 ore di formazione sulle ricadute didattiche di una attività laboratoriale e di verifica delle prime ricadute didattiche sugli studenti coinvolti.
Numero pratica: 
2011-1357
Denominazione Sociale: 
LICEO SCIENTIFICO G. PEANO
Anno del bando: 
2011
Località: 
Cuneo
Importo totale: 
€ 62.500,00
Importo deliberato: 
€ 48.673,89
Tipologia: 
Laboratori
Ambito discilplinare: 
SCIENTIFICO
FISICA
Data inizio: 
Giovedì, 1 Settembre, 2011
Data Fine: 
Giovedì, 29 Novembre, 2012
Stato: 
In Corso