Laboratorio di innov-azione tecnologica

Descrizione: 
I laboratori che si intendono rinnovare con questo progetto, sono due aule informatiche ubicate presso le sedi operative di ceva e mondovì. Tali strutture sono utilizzate quotidianamente per la formazione degli utenti iscritti ai percorsi del cfp. L’innovazione tecnologica è finalizzata a potenziare gli strumenti informatici per le applicazioni in campo meccanico e dell’automazione industriale- gli effetti di ricaduta dell’investimento saranno avvertiti, a livello generale, da tutti gli allievi presenti nelle strutture. i laboratori informatici sono allestiti con 18 postazioni di lavoro per gli allievi e 1 postazione docente collegate in rete, 1 stampante di rete, 1 videoproiettore, 1 lavagna a fogli mobili ed è dotato di connessione adsl. L’intervento previsto dal progetto intende rinnovare la dotazione informatica presente. --- il progetto è realizzato presso le sedi operative del cfp di ceva e mondovì
Motivazione: 
Il progetto prevede l’implementazione di strumentazione informatica utile per applicazioni in campo meccanico e dell’automazione industriale. Il progetto nasce dall’analisi dei fabbisogni espressi dal tessuto imprenditoriale del territorio, che si caratterizza per la sua vocazione meccanica e per la presenza di piccole e medie aziende dinamiche, in grado di recepire le nuove tecnologie come strumento essenziale di competitività. La rilevazione effettuata evidenzia la necessità di formare figure professionali specializzate, in grado inserirsi nel tessuto produttivo locale. A livello generale tale implementazione permette di migliorare la preparazione professionale dei ragazzi in obbligo di istruzione che frequentano i percorsi di qualifica del cfp e incrementare le competenze degli alunni delle scuole tecniche del territorio con le quali il centro di formazione collabora per la realizzazione di progetti integrati.
Risultati attesi: 
Le attività di formazione con il personale prevedono l’aggiornamento di docenti del settore meccanico e dell’automazione industriale. l’articolazione dei percorsi di formazione prevede 3 interventi: modulo di aggiornamento sull’utilizzo di nuove metodologie didattiche – 8 ore modulo di aggiornamento informatico – utilizzo nuove risorse hw e sw – 8 ore modulo di solidworks versione 2012 – 16 ore si prevede di erogare la formazione nei mesi di ottobre e novembre 2012, in modo da poter iniziare le attività con i ragazzi a partire dai primi mesi dell’anno scolastico 2012/2013. al fine di raggiungere gli obiettivi previsti dal progetto, accanto all’utilizzo tradizionale del laboratorio per la realizzazione delle esercitazioni pratiche previste dal piano formativo, il cfp intende introdurre la metodologia del caso studio, che permette di affrontare all’interno del laboratorio una problematica reale, sviluppando possibili soluzioni.
Numero pratica: 
2012-1188
Denominazione Sociale: 
CENTRO FORMAZIONE PROFESSIONALE CEBANO MONREGALESE S.C.A R.L.
Anno del bando: 
2012
Località: 
Ceva
Importo totale: 
€ 60.333,60
Importo deliberato: 
€ 41.038,19
Tipologia: 
Laboratori
Ambito discilplinare: 
TECNICO
AUTOMATICA INDUSTRIALE
INFORMATICA
Data inizio: 
Sabato, 1 Settembre, 2012
Data Fine: 
Mercoledì, 31 Luglio, 2013
Stato: 
In Corso