Langa viva

Descrizione: 
Il progetto prevede la messa in rete e la condivisione di alcune esperienze formative di eccellenza dell’istituto con la dotazione e l’adeguamento in tutti i plessi di tecnologie informatiche tali da permettere la videoconferenza per corsi di aggiornamento, lezioni tematiche, interventi esperti esterni, cori di formazione a distanza, condivisione di eventi musicali e delle attività didattiche sviluppate nelle varie sedi. si ipotizza inoltre, la messa in rete delle biblioteche scolastiche, il loro utilizzo on line ed il consolidamento delle iniziative di animazione alla lettura che caratterizzano il progetto amico libro le attività si svolgeranno in tutti i plessi dell'istituto, dove si prevede di ampliare ed ammodernare i locali delle biblioteche scolastiche.
Motivazione: 
L’istituto è operativo su un ampio territorio (castiglione falletto, diano d’alba, grinzane cavour, rodello, roddi e sinio), su 3 ordini di scuola con 13 plessi (5 di sc. Dell’infanzia, 7 di sc. Primaria ed 1 di sc. Secondaria di i° grado). L’identità e l’unità dell’istituto sono fortemente condizionate dalle difficoltà relative alla comunicazione ed alla condivisione delle risorse per partecipare e confrontare le attività didattiche e quelle extracurricolari svolte quotidianamente nelle singole realtà scolastiche. La formazione delle classi nei vari plessi rende difficile mantenere il livello dell’offerta formativa adeguato e costante necessario per produrre una ricaduta sul territorio tale da permettere la sua valorizzazione e salvaguardia. L’istituto considera una carta vincente l’utilizzo di nuove tecnologie per il superamento delle difficoltà e ritiene determinante la collaborazione con le amministrazioni locali che potranno usufruire delle opportunità offerte dal progetto stesso. --- le attività si svolgeranno in tutti i plessi dell'istituto, dove si prevede di ampliare ed ammodernare i locali delle biblioteche scolastiche.
Risultati attesi: 
Si prefigge di offrire all’utenza un livello di prestazione educativa al passo con i tempi, pari alla qualità delle strutture della grande città. gli obiettivi prioritari sono: permettere una ricaduta sul territorio attraverso la valorizzazione delle sue tradizioni conoscenza e rivalutazione del dialetto riscoperta delle tradizione culinarie alla luce delle attuali indicazioni nutrizionali possibilità di visite virtuali presso musei etnografici locali sostegno alle ricorrenze folcloristiche come occasione per apprezzare lo stile di vita autentico caratteristico delle nostre piccole comunità interazione formativa con le agenzie educative (associazioni, parrocchie, biblioteche, centri anziani), presenti nei paesi che sono bacino d’utenza.
Numero pratica: 
2008-842
Denominazione Sociale: 
ISTITUTO COMPRENSIVO DI DIANO D'ALBA
Anno del bando: 
2008
Località: 
Diano d'Alba
Importo totale: 
€ 25.000,00
Importo deliberato: 
€ 20.000,00
Tipologia: 
Progetti Formativi
Ambito discilplinare: 
AMBIENTALE
TERRITORIALE
AGRARIO
TERRITORIO
Data inizio: 
Mercoledì, 1 Ottobre, 2008
Data Fine: 
Venerdì, 18 Giugno, 2010
Stato: 
Chiuso