Matematica: 'Fascino discreto tra arte, natura, ambiente e... Numeri'

Descrizione: 
E' un progetto di innovazione della didattica della matematica che tiene conto della situazione attuale e del fatto che fra 20 anni, a chi insegna matematica, saranno richieste cose oggi non previste ma resta fondamentale che: - si trasmetta la voglia di studiare, - si impari una metodologia didattica. gli insegnanti, dopo la formazione iniziale a settembre, mensilmente si incontreranno, seguiti da relatori esperti si tratterà di un percorso di ricerca-azione che coinvolgerà i docenti degli ordini di scuola sulle stesse tematiche affrontate, da punti di vista diversi. Sarà così possibile coniugare il classico aggiornamento didattico – disciplinare con la immediata sperimentazione in classe rendendo possibili gli scambi di commenti e gli aggiustamenti immediati della sperimentazione. Si evita la struttura dei due tempi( prima l’aggiornamento poi la sperimentazione ) che rende difficile se non velleitario ogni tentativo di rinnovamento effettivo nella pratica didattica. --- aule scolastiche, laboratorio di scienze e laboratorio multimediale
Motivazione: 
La valorizzazione della cultura matematico-scientifico-tecnologica è un importante obiettivo, in quanto attraverso il suo raggiungimento migliorano le condizioni di vita dei cittadini e lo sviluppo economico resta saldo e duraturo. In un’area come il roero le competenze matematiche devono per forza essere rafforzate e intese come strumenti di base. Il progetto nasce dalla consapevolezza che oggi l’insegnamento-apprendimento della matematica è oggetto di forte rinnovamento, non solo in italia, per : - il riconoscimento del ruolo cruciale dell’educazione matematica nella formazione dei cittadini nelle società ad economia matura- - le carenze formative degli allievi della scuola secondaria, che le prove ocse-pisa hanno evidenziato - l’affermarsi delle nuove tecnologie per l’informazione e la comunicazione (tic), che mettono sistematicamente in discussione gli usuali metodi di insegnamento e lo stesso modo di pensare di tutti noi.
Risultati attesi: 
Gli obiettivi sono quelli delle indicazioni per il curricolo... del ministero della pubblica istruzione. Le competenze sono: esprimere adeguatamente informazioni, intuire e immaginare, risolvere e porsi problemi, progettare e costruire modelli di situazioni reali, operare scelte in condizioni di incertezza. gli obiettivi per la costruzione delle competenze sono a lungo termine, potranno essere conseguiti realizzando una didattica di tipo elicoidale, che riprenda gli argomenti approfondendoli di volta in volta. ci si attende:-un miglioramento degli esiti scolastici degli allievi in questa disciplina verificabili regolarmente coni: interrogazioni, compiti in classe, questionari ,test tipo invalsi…,-un cambiamento della percezione della disciplina verificabile con questionari e con la osservazione sistematica nelle classi di indicatori del livello di attenzione, di partecipazione , di coinvolgimento nelle attività proposte. elementi di innovazione - il progetto si propone di riflettere se e come gli strumenti tecnologici possano mediare, supportare, forgiare la costruzione della conoscenza matematica da parte degli studenti. Si prefigge l'ulizzo delle tic, organicamente all'interno della didattica curricolare e non solo come supporto per esperienze integrative,facendole entrare a pieno titolo nella didattica disciplinare alla pari del libro di testo e degli altri strumenti tradizionali. nel percorso di ricerca-azione un'ulteriore occasione di confronto è data dall'inserimento delle esperienze didattiche più significative in modo da poterle immediatamente condividere con colleghi di altri istitutie ricevere contributi per il miglioramento o ampliamento delle stesse nel sito della didattica della rete museale roero- monferrato di cui l'istituto fa parte.
Numero pratica: 
2009-1090
Denominazione Sociale: 
ISTITUTO COMPRENSIVO DI CANALE
Anno del bando: 
2009
Località: 
Canale
Importo totale: 
€ 30.966,00
Importo deliberato: 
€ 20.000,00
Tipologia: 
Progetti Formativi
Ambito discilplinare: 
MATEMATICO
MATEMATICA
Data inizio: 
Giovedì, 3 Settembre, 2009
Data Fine: 
Giovedì, 16 Giugno, 2011
Stato: 
Chiuso