"Sui banchi, nel web"

Descrizione: 
Il progetto vuole eliminare le attuali limitazioni dei corsi di recupero in presenza, integrando la formazione in presenza e la formazione a distanza . Il ricorso ad attività in e-learning fornisce una serie di vantaggi, quali il superamento delle barriere spaziali e temporali, la possibilità per ogni studente di scegliere il proprio ritmo di lavoro e di personalizzare il proprio percorso di studio. l’attività permetterà un feedback automatico, mediante test con correzione automatica, simulazioni, attività guidate, con assistenza individualizzata in forma sia asincrona, mediante messaggi, sia sincrona, tramite chat e video chat. per la scuola importante sarà la replicabilità del corso da una classe a un'altra, da un periodo dell'anno a un altro. --- la formazione degli insegnati avverrà presso l’iis vallauri, mentre la progettazione dei percorsi formativi avverrà presso le aule multimediali appositamente predisposte presso i singoli istituti.
Motivazione: 
Il tema del recupero, per la scuola italiana, è una priorità che non può essere risolta solo con brevi corsi concentrati su tutto il programma svolto. Sotto il profilo pedagogico assume rilievo assoluto l’intera problematica in quanto un buon recupero è la premessa alla personalizzazione del percorso di apprendimento e al contenimento della dispersione scolastica. il tentativo di organizzare e far funzionare una pluralità d’interventi lungo tutto l'anno, o anche solo due serie di corsi per tutte le materie agli studenti di tutte le classi, pone le scuole di fronte ad una serie di difficoltà, quali l’insufficienza delle risorse economiche e necessità di concentrare l'attività in pochi giorni, spesso a ridosso della fine anno e lontani dal momento della verifica. il recupero non può essere un intervento sporadico, ma inserito nel curricolo, un’attività ordinaria di accompagnamento, rafforzamento e consolidamento delle competenze, finalizzato ad elevare la qualità dei processi formativi
Risultati attesi: 
Con la fase di formazione si vuole addestrare all’utilizzo della piattaforma e-learning, scelta in base alle necessità dei diversi istituti, e all’utilizzo di software e hardware per la realizzazione di video didattici e lezioni/esercitazioni interattive. nell’ottica di ampliare il più possibile la partecipazione degli insegnati al progetto e rendere la formazione sempre disponibile, tutti gli incontri saranno filmati e resi disponibili sullo stesso portale su cui saranno conservate le lezioni. con la fase di progettazione dei percorsi formativi si vuole arrivare alla definizione condivisa dei contenuti/competenze essenziali per il successo scolastico e suddivisione dei saperi minimi individuati in brevi moduli, le cui lezioni non dovranno superare i 15/20 minuti, quindi realizzazione di videolezioni per ciascuno dei contenuti individuati e definizione delle verifiche che permettano di guidare gli studenti sulla strada della padronanza dei concetti essenziali. elementi di innovazione - il progetto si basa sulla metodologia della flipped classroom , ovvero la didattica capovolta . Si tratta di una modalità di insegnamento, supportata da tecnologie, in cui si invertono i tempi e i modi di lavoro. i vantaggi di questo approccio didattico, specialmente nell’individualizzazione dell’insegnamento e la flessibilità dei tempi, vedono la sua naturale applicazione nell’ambito del recupero e del sostegno degli alunni in difficoltà. questo approccio metodologico permette di ridurre il numero di allievi che necessitano di intervento diretto dell’insegnante e il modificare l’approccio degli studenti nei confronti dell’attività di recupero. Ai corsi di recupero non arriveranno più alunni che delegano al docente la responsabilità della soluzione delle proprie difficoltà, ma alunni che sono già stati indirizzati e abbiano già studiato le video lezioni e possano ora avere dei quesiti da proporre gli insegnanti.
Numero pratica: 
2013-1275
Denominazione Sociale: 
ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE G. VALLAURI
Anno del bando: 
2013
Località: 
Fossano
Importo totale: 
€ 58.558,74
Importo deliberato: 
€ 88.000,00
Tipologia: 
Progetti Formativi
Ambito discilplinare: 
NUOVE TECNOLOGIE
SCIENTIFICO
Data inizio: 
Martedì, 1 Ottobre, 2013
Data Fine: 
Martedì, 30 Giugno, 2015
Stato: 
In Corso
Scuole nella rete: 
LICEO SCIENTIFICO G. ANCINA
LICEO SCIENTIFICO L. COCITO
ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE G. BARUFFI
ISTITUTO MAGISTRALE E. DE AMICIS
Allegati: