Viaggi sulle parole

Descrizione: 
Il progetto prevede tre fasi: a – formazione: nel corso del 1° anno e, in parte, del 2°, saranno realizzate attività di formazione su vari aspetti dell’educazione del bambino allo scrivere (strutturazione della lingua orale e scritta, organizzazione, riflessione, rielaborazione…). Gli esperti sono stati individuati tra i docenti dell’università di torino, dell’irre, del territorio (asl, biblioteche…) in virtù di precedenti esperienze di collaborazione e delle loro comprovate competenze. b - progettazione c - attività tra docenti e con le classi la formazione, e le successive sperimentazioni e ricerche azioni, verteranno sull’acquisizione e sul potenziamento del codice scritto, nei seguenti passaggi: conoscere la lingua di oggi. Acquisire il codice. Avviare e sviluppare la riflessione linguistica. Trovare approcci nuovi all’insegnamento dell’italiano con gli stranieri. Organizzare il testo scritto. Insegnare con le lim. Costruire un curricolo verticale comune alle scuole della --- sale pubbliche per la formazione aperti a molti insegnanti, ev. Anche di altre scuole. scuole per le attività seminariali, la progettazione, l'attività con gli alunni e i colleghi. biblioteche pubbliche
Motivazione: 
Nella scuola primaria italiana non viene realizzata in modo sistematico formazione in lingua da oltre 20 anni. Nella media non c’è mai stata formazione sistematica, così come nella scuola dell’infanzia. Le singole scuole per conto proprio si sono attivate e organizzate con percorsi autonomi, che spesso rispondevano alle situazioni di emergenza determinate da presenza intensa di alunni stranieri o con disturbi di apprendimento o con esiti inferiori alle attese… l’esigenza di creare reti di scuole nasce dalla volontà di confrontarsi, condividere per acquisire maggior consapevolezza delle proprie potenzialità e delle criticità da migliorare al fine anche di accrescere l'autorevolezza delle istituzioni scolastiche nei confronti dell’utenza, del territorio e delle scuole superiori. la scelta della lingua deriva dall’interesse comune di cinque scuole che avevano precedentemente approfondito altri percorsi disciplinari, territorialmente contigue, legate da pregresse esperienze di rete.
Risultati attesi: 
Gli obiettivi sono: - riprendere la formazione in lingua realizzata anni fa nella primaria- - formare i giovani docenti utilizzando la professionalità acquisita dagli over 50, come per un passaggio di consegne tra generazioni- - dare ai docenti stimoli per rinvigorire la motivazione- - dare agli alunni la voglia di studiare lingua e grammatica- - far crescere il piacere della lettura - chiarire con la neuropsichiatria infantile il diverso ruolo svolto dai docenti e dagli specialisti- - dare opportunità di realizzare dei rinforzi nelle classi, oggi molto eterogenee e con alunni stranieri, con dsa, in situazione di disagio personale e sociale - lavorare sui dati più critici segnalati dall'invalsi (lessico povero, comprensione difficoltosa, limitata capacità di riflettere sulla lingua…) - bisogno di un maggiore raccordo dei curricoli nei passaggi tra ordini di scuola. Stesura di un curricolo sul testo scritto da presentare insieme alle superiori, corredato dalle competenze da elementi di innovazione - innovazioni nella metodologia didattica: • lavagne interattive multimediali, da utilizzare durante tutto il percorso, in particolare per l’analisi e l’organizzazione del testo • lavori di gruppo / seminari tra docenti di scuole diverse, sulla base di una precedente rete sui metodi cooperativi di apprendimento • interventi di cooperative learning nelle classi • ricerca di un rapporto diretto ed efficace tra riflessione linguistica e capacità di scrittura • prevenzione, attraverso una corretta impostazione dell’apprendimento della lettoscrittura, di successivi problemi e difficoltà nel percorso scolastico
Numero pratica: 
2011-1342
Denominazione Sociale: 
ISTITUTO COMPRENSIVO DI CERVASCA
Anno del bando: 
2011
Località: 
Cervasca
Importo totale: 
€ 75.100,00
Importo deliberato: 
€ 75.000,00
Tipologia: 
Progetti Formativi
Ambito discilplinare: 
LINGUA ITALIANA
LINGUA ITALIANA
Data inizio: 
Giovedì, 1 Settembre, 2011
Data Fine: 
Sabato, 31 Agosto, 2013
Stato: 
In Corso
Scuole nella rete: 
ISTITUTO COMPRENSIVO A. M. RIBERI
ISTITUTO COMPRENSIVO A. FIORE
DIREZIONE DIDATTICA DI DRONERO
ISTITUTO COMPRENSIVO DI ROBILANTE